F&P Group srl F&P Group srl
 
 
 


 
   
 
 

Rapporti con le imprese concorrenti


La competizione con le imprese concorrenti deve essere leale e incentrata sul piano della efficienza e della qualità dei servizi. Sono da evitare pratiche anticoncorrenziali, intese come pratiche concordate che possano pregiudicare il commercio e che abbiano per oggetto o per effetto di impedire, restringere o falsare il gioco della concorrenza all’interno del mercato comune. Non sono tollerati atti concorrenziali realizzati con corruzione, violenza o minaccia o in qualsiasi modo consumati in violazione della legge, delle regole e delle procedure di comportamento interne.